Retail Banking

Il Retail Banking include l’insieme dei servizi bancari rivolti ai privati, professionisti e small business. I suoi attori, banche tradizionali, banche online, banche private e altri istituti di credito, sono gli interlocutori privilegiati dei loro clienti per la gestione quotidiana dei loro conti, ma anche per la gestione dei loro progetti futuri di risparmio e investimento. Sono in grado di fornire ai clienti una risposta integrata alle loro esigenze bancarie e assicurative.

e investimento. Sono in grado di fornire ai clienti una risposta integrata alle loro esigenze bancarie e assicurative.

Questo settore ha attraversato forti cambiamenti che obbligano gli attori: a ripensare la relazione con i clienti e la loro organizzazione commerciale integrando percorsi digitali e mobile; a riposizionarsi di fronte all’ingresso nel mercato dei FinTech; a sviluppare offerte che tengano conto delle evoluzioni della società e dell’internazionalizzazione dell’economia. Allo stesso tempo, devono adeguarsi alle nuove regolamentazioni e ai nuovi contesti di mercato che incidono sull’organizzazione e sui ricavi.

Il DIGITAL BANKING: reinventare la banca

La rivoluzione digitale comporta una ripensamento dell’organizzazione commerciale e del modello relazionale della banca. La quota di mercato delle banche non è più legata al numero di sportelli sul territorio e l’online banking si impone come un nuovo attore, definendo nuove modalità di relazione. La padronanza delle nuove regole del marketing digitale diventa essenziale per attrarre nuovi clienti, superando i limiti del mercato tradizionale, o anche per consolidare la relazione con i propri clienti, rafforzando la cultura del servizio. Questa transizione verso un modello multicanale modifica significativamente l’utilizzo di ogni canale, nelle modalità e nei volumi, e porta a ridefinire l’architettura della rete degli sportelli, il loro ruolo e il contributo dei diversi formati, dalle piccole Cashless, che non prevedono servizi di cassa, ai nuovi e innovativi Financial Center.

Un nuovo livello di efficienza operativa, attraverso il digitale e il data management

Anche la trasformazione digitale colpisce al cuore il modello operativo della banca. In primo luogo, la digitalizzazione dei processi, abbandonando la carta, permette di ripensare i processi, svincolandosi da limiti geografici e logistici. La digitalizzazione è anche la capacità di automatizzare sempre più operazioni, costruendo i nuovi automatismi bancari: self e mobile banking, automatismi nelle comunicazioni alla clientela o nella redazione di contratti e report, etc.
Infine, la raccolta e la gestione dei dati da parte della banca, con le tecnologie dei Big Data, consente di ottimizzare, automatizzando i controlli, semplificando e velocizzando le decisioni di credito, industrializzando la consulenza con il “robo-advisor”, prioritizzando i servizi in base agli obiettivi di qualità e soddisfazione.

I collaboratori verso nuove competenze e la cultura dell’innovazione

In questo contesto di trasformazione, le professionalità della banca sono in piena mutazione. Le banche devono far leva sui loro collaboratori per sviluppare una cultura di servizio e un approccio orientato ai clienti, e per diffondere l’utilizzo di nuovi strumenti e tecnologie oggi a disposizione nella relazione commerciale. Le modalità di lavoro sono in piena evoluzione: il Digital Working favorisce la collaborazione, il lavoro a distanza e la mobilità attraverso l’utilizzo di smartphone, laptop, connessioni WiFi, videoconferenza, dati archiviati in cloud, etc. La cultura dell’innovazione, infine, è ora un imperativo per le banche e diventa un aspetto importante della loro comunicazione istituzionale: ciò significa diffondere un ecosistema “che innova” all’interno dell’organizzazione e sviluppare nuovi approcci di progetto più agili.

Progetti svolti:

  • Piano strategico/ industriale
  • Strategie di bancassurance
  • Sviluppo di strategie di segmento
  • Revisione della piattaforma d’offerta privati
  • Diagnostico e riorganizzazione di una rete di agenzie
  • Ristrutturazione ed efficienza operativa